Muoversi a Varsavia

Al pari di molte capitali europee, Varsavia è una città piuttosto affollata, caotica e trafficata, ma fortunatamente è anche una città dotata di un sistema di trasporto pubblico piuttosto efficente.

La metropolitana di Varsavia è il mezzo pubblico più efficiente per recarsi nei luoghi situati in prossimità dalle stazioni dell'unica linea di cui essa dispone, la Linea A.

La Metro di Varsavia è attiva dalle ore 5:00 alle ore 00.40 di notte, tranne il weekend, in cui rimane aperta fino alle 3:00 di notte.

Oltre alla metropolitana, Varsavia dispone di tram e di autobus. I tram si muovono lungo 36 linee, prestando servizio dalle ore 5:00 alle ore 23:00; gli autobus si muovono lungo circa 150 linee, e possono essere di tipo express, extraurbani o notturni.

Gli autobus express, identificati dalla lettera E, servono il nucleo cittadino, mentre gli autobus extraurbani si recano fuori Varsavia ed hanno una numerazione che va da 700 a 800; vi sono anche autobus notturni, che hanno una numerazione che parte da 600 e che prestano servizio dalle ore 23:00 alle ore 4:30. Gli autobus notturni fanno capolinea alla stazione ferroviaria centrale di Varsavia e passano con una frequenza di circa mezz'ora.

Tutti i mezzi di trasporto pubblici di Varsavia sono gestiti dalla ZTM (Zarząd Transportu Miejskiego) e pertanto, per viaggiare con tali mezzi occorrono titoli di viaggio opportuni, riportanti la dicitura ZTM Warszawa, biglietti che possono essere acquistati presso le edicole, i distributori automatici siti nei pressi delle varie stazioni e le apposite rivendite convenzionate.

I biglietti per i mezzi pubblici di Varsavia sono di diversi tipi e hanno validità differenti a seconda del costo; vi sono biglietti validi per una corsa semplice, vi sono biglietti validi per un'ora, o per due ore o per tre ore, e biglietti validi per un giorno intero o anche per più giorni, per tre o sette giorni, o anche per un mese intero, degli abbonamenti, quindi, molto comodi per chi avesse la necessità di utilizzare svariati mezzi pubblici durante il proprio soggiorno nella capitale polacca.

Chi salisse su un autobus privo di biglietto, potrebbe comunque acquistarlo a bordo, direttamente dall'autista, con un certo sovrapprezzo. Inoltre, prendere un autobus notturno, costa il doppio.

I biglietti vanno vidimati prima di salire sui mezzi pubblici, sia che si tratti di Metro, che di autobus o tram.

I turisti, comunque, possono usufruire di autobus turistici speciali per aggiungere un pizzico di divertimento in più alla loro visita di Varsavia; esistono infatti due linee di autobus dedicate ai turisti, la Linea 180 e la Linea 100.

La Linea 180 parte dal cimitero Cmentarz Powązkowski e arriva al palazzo di Wilanów passando per il Centro Storico e per la Strada Reale.

La Linea 100 parte dalla Plac Zamkowy (Piazza Reale) e fa un giro di una parte della città che dura circa 50 minuti; questa linea è costituita da autobus a due piani da cui è possibile ammirare la città da un punto di vista comodo e privilegiato.

Mentre la Linea 180 è disponibile tutti i giorni, la Linea 100 è disponibile solo il fine settimana.